In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito internet www.simagsrl.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. L’informativa non è valida per altri siti web eventualmente consultabili attraverso i nostri link.

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI degli utenti che consultano il sito di Simag S.r.l., ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

PERCHÉ QUESTE INFORMAZIONI

Ai sensi  del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito "Regolamento"), questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito web della Simag S.r.l. (di seguito "Simag") accessibile per via telematica al seguente indirizzo:

  • www.simagsrl.it

Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nei siti ma riferiti a risorse esterne al dominio della Simag.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione del sito www.simagsrl.it possono essere trattati dati relativi a persone fisiche identificate o identificabili.

Titolare del trattamento è la Simag S.r.l. (P.IVA n° 02136030018) con sede legale in C.so Francia 344 – 10093 COLLEGNO (Torino); sede operativa in C.so Francia 344 – 10093 COLLEGNO (Torino) - Recapito telefonico: +39 011 4051481 - Email: info@simagsrl.it.

RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) è raggiungibile al seguente indirizzo: C.so Francia 344 - Email: info@simagsrl.it.

TIPI DI DATI TRATTATI, FINALITÀ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Per i trattamenti di cui ai punti A e B la base legale è rappresentata dalla esecuzione di servizi richiesti o replicare alla richiesta degli utenti/visitatori.

Per i trattamenti di cui ai punti C e D si precisa che la base giuridica è rappresentata dal consenso espresso.

A) Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel normale esercizio, alcuni dati personali che vengono poi trasmessi implicitamente nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet.

Tali dati, necessari per la fruizione dei servizi web, vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni di tipo statistico (quindi sono anonimi) sull'uso dei servizi (pagine più visitate, numero di visitatori per fascia oraria o giornaliera, aree geografiche di provenienza, ecc.) e per controllare il corretto funzionamento del sito.

B) Dati forniti volontariamente dagli utenti/visitatori

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi agli indirizzi di contatto della Simag, nonché la compilazione e l'inoltro dei moduli presenti sul sito della Simag, comportano l'acquisizione dei dati di contatto del mittente, necessari a rispondere, nonché di tutti i dati personali inclusi nelle comunicazioni. Tali dati saranno utilizzati da parte di Simag e/o dei terzi unitamente ai quali Simag potrebbe fornire il servizio richiesto dall’utente/visitatore/cliente; tali dati verranno trattati esclusivamente per rispondere alla richiesta, ovvero per la fornitura del servizio in conformità con la presente Policy.

C) Finalità del trattamento per scopi di profilazione

Con il consenso specifico dell'interessato, Simag potrà utilizzare i dati forniti volontariamente al fine di migliorare i servizi offerti in base alle esigenze dei propri clienti. L’attività di profilazione, riguardante singoli individui o gruppi, potrebbe essere svolta attraverso il trattamento di dati identificativi del cliente mediante una relazione tra i dati che permettono di individuare gli interessati e le indicazioni analitiche relative alla loro sfera personale (gusti, preferenze, abitudini, bisogni e scelte di consumo).
I dati saranno trattati in modalità elettronica o telematica. Le modalità del loro trattamento saranno pertinenti e non eccedenti rispetto alla tipologia dei servizi resi.
Per il trattamento di dati preordinato alla profilazione è obbligatorio acquisire il consenso - specifico e separato - dell'interessato, il quale è fin da ora informato che tale conferimento è del tutto facoltativo e l'eventuale rifiuto non comporterà conseguenza alcuna (se non quella di impedire i trattamenti dei dati finalizzati alla profilazione).

D) Finalità del trattamento per scopi di marketing diretto

Con il consenso specifico dell'interessato, Simag potrà utilizzare i dati forniti volontariamente per attività di marketing diretto, per elaborare studi, ricerche, statistiche di mercato; inviare materiale pubblicitario ed informativo; compiere attività dirette di vendita o di collocamento di prodotti o servizi; inviare informazioni commerciali; effettuare comunicazioni commerciali interattive.
Per il trattamento di dati preordinato allo svolgimento di attività di marketing diretto è obbligatorio acquisire il consenso - specifico e separato - da parte dell'interessato, il quale è fin da ora informato che tale conferimento è del tutto facoltativo e l'eventuale rifiuto non comporterà conseguenza alcuna (se non quella di impedire i trattamenti dei dati finalizzati al marketing diretto).
Per alcune forme di comunicazione mediante posta elettronica, fax, sistemi automatizzati di chiamata e messaggi del tipo Mms o Sms o di altro tipo, la necessità del consenso specifico e separato deriva anche da apposite disposizioni in tema di comunicazioni indesiderate o di vendite a distanza. Anche in tali ultimi casi, il conferimento è del tutto facoltativo e l'eventuale rifiuto non comporterà conseguenza alcuna (se non quella di impedire il trattamento dei dati).

Cookie e altri sistemi di tracciamento

Un cookie è un piccolo file di testo registrato localmente nella memoria del browser, e quindi nel computer (o in uno smartphone, tablet, smartwatch etc.), per periodi di tempo variabili (da poche ore ad alcuni anni) in funzione delle esigenze per le quali i cookies stessi sono precostituiti.

La Simag utilizza cookies sul sito simagsrl.it. In particolare utilizza cookie tecnici (tra cui analitici anonimi) che non memorizzano dati sensibili, ed anche, con consenso specifico, cookies analitici e di marketing di terze parti, per offrire un’esperienza di navigazione ottimale e servizi in linea con le preferenze.

Per informazioni dettagliate sull'utilizzo dei cookies potete visitare la pagina dedicata: Cookie Policy.

Per gestire direttamente i singoli cookies fai click su Gestisci cookies .

DESTINATARI DEI DATI

Sono destinatari dei dati raccolti a seguito della consultazione del sito www.simagsrl.it i seguenti soggetti designati dalla Simag S.r.l., ai sensi dell'articolo 28 del Regolamento, quali responsabili del trattamento:

I dati personali raccolti sono altresì trattati dal personale della Simag S.r.l. che agisce sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine a finalità e modalità del trattamento medesimo.

Bramardi Sandro quale fornitore dei servizi di sviluppo e manutenzione della piattaforma web.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Gli interessati hanno il diritto di ottenere dalla Simag, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento).

È importante che gli interessati siano a conoscenza dei diritti riguardanti il trattamento dei dati come indicato dal Garante per la protezione dei personali:

  1. Richiesta del consenso
    La richiesta del consenso deve essere fornita adoperando un linguaggio semplice e chiaro ed espresso sia in termini di natura che di durata. In aggiunta il titolare del trattamento fornirà all’interessato informazioni circa i suoi diritti di intervenire sull’utilizzo nonché sul periodo di conservazione dei dati.
  2. Tutele sulla prestazione del consenso
    La prestazione del consenso rappresenta l’accettazione, non obbligatoria, al trasferimento e trattamento dei dati. Il consenso deve essere espresso mediante un atto positivo inequivocabile, libero e specifico. Non si configura consenso nel caso di silenzio, inattività o preselezione di caselle. I dati richiesti devono essere adeguati, pertinenti e limitati rispetto alla finalità per la quale sono richiesti. Non è vincolante il mezzo, potendo comunicarlo in forma scritta, mediante mezzi elettronici o oralmente.
    Chi presta il consenso deve essere debitamente informato delle garanzie che saranno adoperate per tutelare i dati nonché dei diritti che ha di accedere, di intervenire per controllare il trattamento (ad esempio presentando un eventuale reclamo), o di rettificare o anche ritirare il consenso.
  3. Divieto di trattare alcune categorie di dati personali
    Vi sono alcune categorie di dati, relative alla persona, per le quali vige il divieto di trattamento, superabile solo nel caso in cui vi sia un consenso esplicito prestato per assolvere a diritti e/o obblighi specifici, per tutelare interessi vitali o anche, tra l’altro, nel caso in cui sia l’interessato a renderli di dominio pubblico.
    Questi dati, che godono di particolare tutela, sono quelli inerenti l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, l’appartenenza sindacale, i dati genetici, biometrici, relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale. Per il trattamento di dati relativi a condanne penali occorre il controllo della pubblica autorità.
  4. Diritto di accesso dell’interessato
    La persona interessata ha sempre il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che vi sia in corso un trattamento dei propri dati e, in caso positivo, accedere alle informazioni inerenti lo specifico trattamento, ossia sapere per quali fini sono stati adoperati i dati, quali dati sono stati adoperati, a chi sono stati comunicati, il periodo di tempo entro cui i dati saranno conservati o una previsione della durata, la possibilità di esercitare i diritti di rettifica, cancellazione o di limitazione all’uso dei dati, o anche il rifiuto del trattamento, così come il diritto di proporre reclamo presso l’autorità di controllo.
    Ovviamente, per accedere a queste informazioni, occorre che il titolare del trattamento riscontri la richiesta. In capo allo stesso si configura, pertanto, il dovere di fornire le informazioni.
  5. Il dovere di fornire le informazioni richieste
    Il titolare del trattamento ha il dovere di fornire le informazioni richieste nel termine massimo di un mese, prorogabile nei casi di complessità o di elevato numero di richieste. Se non dovesse rispettarla, vengono ad attivarsi ulteriori diritti di azione riconosciuti all’interessato.
  6. La possibilità di proporre reclamo/ricorso
    La possibilità di proporre reclamo/ricorso è riconosciuta al cittadino nel caso in cui il titolare del trattamento non riesca a fornire le informazioni richieste dall’interessato.
    Infatti, decorso il tempo di un mese o più, in caso di proroga, il titolare del trattamento dovrà comunque informare delle sue difficoltà a fornire tempestivo riscontro, nonché della possibilità per il cittadino di adire, con reclamo, l’autorità di controllo oppure, con ricorso, l’autorità giurisdizionale.
  7. Diritto di rettifica
    Il diritto di rettifica potrà essere esercitato ogni qualvolta l’interessato (la persona cui appartengono i dati) riscontri l’utilizzo di dati personali inesatti che può avere anche conseguenze rilevanti. Al fine di rendere efficace la richiesta il titolare del trattamento deve dare seguito senza ingiustificato ritardo.
  8. Revoca del consenso
    La revoca del consenso non è sottoposta ad alcun vincolo o condizione né di carattere temporale né di natura strutturale.
    Il diritto di revocare il consenso è esercitabile in qualsiasi momento.
  9. Diritto all’oblio
    Il diritto alla cancellazione dei dati è un diritto fondamentale alla cui richiesta il titolare del trattamento deve adempiere, senza ingiustificato ritardo, cancellando i dati.
  10. Diritto di limitazione del trattamento
    Il diritto di limitazione del trattamento è attivabile ogni qualvolta vi sia una situazione da verificare o un conflitto tra interessato e titolare del trattamento.
    L’interessato può chiedere al titolare del trattamento, ed ha il diritto di ottenerla, una limitazione di uso dei dati.
  11. Diritto alla portabilità dei dati
    Il diritto alla portabilità dei dati è un diritto assoluto predisposto per la trasmissione dei dati, forniti ad un titolare del trattamento, ad altro titolare.
    Il primo soggetto che ha ricevuto i dati non può opporsi né tantomeno creare impedimenti.
  12. Diritto di opporsi al trattamento dei dati personali
    Il diritto di opporsi al trattamento dei dati personali può essere esercitato in qualsiasi momento.
    Non vi sono motivi particolari che devono essere addotti alla base della richiesta, ricevuta la quale, al titolare del trattamento non resterà altro da fare che astenersi dal trattare ulteriormente i dati, a meno che non dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti che prevalgono su quelli dell’interessato .

 

DIRITTO DI RECLAMO

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).


info@simagsrl.it

Tel. +39.011.4051481/4051682
Fax +39.011.4051682

SIMAG s.r.l. - C.so Francia 344
10093 COLLEGNO (Torino)
P.IVA n° 02136030018